Pranzo
Messy Beccafico con Risibisi

Un’insalata leggera, colorata ma al contempo buonissima, ma non chiamatela dieta. altrimenti si offende!

Mettete i Risibisi ai ceci su un tagliere e frantumateli. Condite quindi due terzi delle briciole con un trito di uvetta, prezzemolo e aneto, succo di pompelmo, olio e sale. Con questa farcia riempiti le sarde e arrotolatele con la codina all’insù. Componete poi gli spiedini seguendo un rigoroso ordine scientifico: foglia di alloro, pompelmo, sarda, foglia di alloro. E così via. Quattro sarde a spiedino in tutto. Una volta pronti cospargeteli di cocco e un po’ delle briciole di Risibisi che avevo tenuto da parte.


Nel frattempo pelate a vivo il pompelmo, riducete a tocchetti l’avocado, tagliate in quarti i rapanelli e a strisce il loro verde. Infine affettate il finocchio sottile come un’ostia. Combinate l’insalata su di un piatto, e la condite con olio, sale e pochissimo succo di pompelmo. A questo punto infornate a 190° i deliziosi spiedinetti per cinque minuti al massimo e piazzateli sull’insalata a mo’ di ciliegina sulla torta. Su tutto lasciate cadere mille e mille coriandoli di cocco e Risibisi tostati. Quanta leggerezza! 

Grazie alle Sorelle Passera per la ricetta!

Per le sarde:

32 sarde aperte a libro pulite e dislicate

una conf. di Risibisi ai ceci

uvetta

pompelmo rosa

prezzemolo

aneto

olio extravergine

cocco rapè

alloro

Per l'insalata:

un cetriolo


2 avocado

1 pompelmo rosa

rapanelli

con foglie belle

un finocchio

olio extravergine

Scopri i prodotti Valledoro

Prodotti
Risibisi Ceci Bio